Vaccini, i Nas a caccia delle autocertificazioni false

nas

“Pizzicati” in 15, durante i controlli nelle scuole dei Nuclei Antisofisticazioni e Sanità (Nas) dell’Arma.

I carabinieri del Nas sono piombati nelle scuole materne e negli asili nido di tutta Italia per controllare le autocertificazioni e le documentazioni delle Asl presentate per le vaccinazioni obbligatorie con le quali i bambini possono frequentare gli istituti scolastici.

Ieri i controlli a campione sono stati 2.800, 15 le autocertificazioni risultate false dopo il riscontro presso le Asl di competenza. I genitori sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per falso in atto pubblico commesso da privato. Gli accertamenti sono continuati anche oggi e saranno effettuati nei prossimi giorni al ritmo di oltre duemila controlli al dì.

Articoli correlati

*

Top