Il Real Madrid (aspettando la Roma) decide sul restyling del Bernabeu

bernabeu

Giovedì 23 settembre verrà ufficialmente proposto ai soci di approvare la richiesta del prestito (circa 600 mln di euro) necessario per rinnovare il mitico stadio Bernabeu.

Una spesa enorme ma a quanto pare necessaria, quella che si appresta a sostenere il Real Madrid per cambiare faccia al Santiago Bernabeu. Sono quasi 600 (all’inizio ne erano previsti 400) i milioni di euro che il blasonatissimo club spagnolo si appresta a prendere in prestito per dotarsi, nel giro di 3-4 anni, di un impianto avveniristico e spettacolare.

Il prossimo 23 settembre, qualche giorno dopo il primo incontro di Champions League che vedrà opposte le merengues alla Roma (per la cronaca nel giro di poche ore sono stati già acquistati dei tifosi giallorossi 600 dei 3500 biglietti messi a disposizione dai blancos ai supporters ospiti), il presidentissimo Florentino Perez sottoporrà formalmente ai soci del club il permesso di chiedere un maxi prestito nell’ambito di un’assemblea straordinaria.

La spesa per il rifacimento integrale del Bernabeu verrebbe spalmata in 35 anni, e a giudicare dal risultato per ora solo immaginato c’è da ammettere che saranno soldi ben spesi.

Articoli correlati

*

Top