Calcio: Champions League, la Roma torna a volare in Europa

champions

Travolto per 5-0 il Viktoria Plzen con Dzeko autore di una tripletta. Fa scalpore nello stesso girone di Champions la sconfitta del Real Madrid a Mosca con il Cska.

Non era un test probante e se ne sono accorti tutti, in effetti la compagine ceca stasera è stata tutt’altro che una corazzata. Ma la Roma di una decina di giorni fa, quella Roma svogliata, remissiva e rinunciataria che a Bologna ha fatto infuriare il popolo giallorosso si sarebbe fatta mettere in difficoltà anche da una squadra di questa caratura.

Ed invece no, perché dopo la gara interna con il Frosinone ed il trionfo nel derby quella cattiveria agonistica che sembrava smarrita è di colpo tornata ad essere il carattere distintivo di Dzeko e soci. Il bosniaco, in particolare, stasera sembrava avesse il fuoco dentro, ed insieme alla tripletta realizzata ha collezionato un buon numero di giocate interessanti.

I due esterni alti che Di Francesco stasera gli ha messo di fianco sono stati i giovanissimi Under e Kluivert, che con la loro velocità hanno messo spesso in difficoltà la difesa del Viktoria Plzen, particolarmente imbarazzante quando era alle prese con la tattica del fuorigioco. Fanno ben sperare anche gli altri ragazzi della “linea verde” Zaniolo e Luca Pellegrini che, sebbene entrati a partita già decisa, si sono destreggiati in campo con padronanza e sicurezza.

Resta ancor di più inspiegabile il black-out di inizio stagione, le partite buttate al vento, l’inconcludenza di alcuni giocatori che hanno permesso, già ad ottobre, di creare un mini-gap con le squadre in testa alla classifica. Dalle stalle alle stelle quindi, ma attenzione ad eccedere in trionfalismi, perché già da sabato la Roma è attesa sul campo di Empoli da una squadra da non sottovalutare.

Ulteriore notazione positiva della serata: durante il vittorioso match (1-0) che il CSKA Mosca ha disputato contro il Real Madrid è stato espulso nel finale il portiere Akinfeev, che come minimo non scenderà in campo per squalifica in occasione della partita in programma all’Olimpico il 23 ottobre.

Articoli correlati

*

Top