Milano: il cantante Michele Bravi coinvolto in un incidente stradale mortale

bravi

Disavventura giovedì sera per Bravi, protagonista di un episodio nel quale ha perso la vita una donna di 58 anni che era in sella ad una moto.

Una manovra forse affrettata ed imprudente alla guida di una Bmw di un servizio di car sharing, una moto Kawasaki che sopraggiungeva, poi l’impatto. Così si è svolto l’incidente che ha visto coinvolti il 23enne Michele Bravi, alla guida dell’auto, e Rosanna Colia, una motociclista 58enne. Per lui poche escoriazioni al volto, per lei un politrauma facciale ed un arresto cardiaco che ha causato il decesso all’ospedale San Carlo poche ore dopo l’incidente che ha avuto luogo nella periferia milanese.

Da quel momento il vincitore della 7/a edizione di X-Factor, recentemente autore di Nero Bali insieme ad Elodie e Guè Pequeno, non si è dato più pace e per bocca del suo legale Manuel Gabrielli, ha espresso “profondo dolore per quanto accaduto. Le vere ferite le ha dentro di sé. È dilaniato dal dolore, non si toglie dalla testa quel momento”. 

Solamente oggi si è venuti a conoscenza dell’interezza della notizia in quanto in un primo momento il fatto, occorso giovedì alle 19.50, era stato genericamente descritto come un incidente mortale, senza specificare alcun nome. Secondo i rilievi della Polizia Locale si ipotizza che la motociclista si sia trovata all’improvviso di fronte il veicolo impegnato in un’inversione improvvisa della direzione di marcia. Il guidatore, durante la manovra, non si sarebbe assicurato di avere dato la precedenza ad altri veicoli in arrivo. La ricostruzione degli agenti viene però contestata dall’avvocato Gabrielli, per il quale Bravi era impegnato non in un’inversione bensì in una svolta a sinistra per accedere ad un passo carraio posto sull’altro lato della strada. Per il legale lo scontro sarebbe avvenuto quando la manovra era già iniziata.

Il cantante si è successivamente fermato per prestare i primi soccorsi e, sottoposto ai test su alcool e droga, è risultato negativo ad entrambi. Bravi ha annullato i concerti in programma per oggi al Teatro Principe di Milano e quello di mercoledì 28 novembre al Largo Venue di Roma.

“Sono giorni di profondo dolore, questo avvenimento ha sconvolte le vite di tutti coloro che erano legati alla persona che non c’è più e a me”, ha dichiarato Bravi, “non mi sento di affrontare gli impegni presi in precedenza, i concerti, gli incontri e qualsiasi altra attività mi porti ad espormi. Ho bisogno di fare un passo indietro, lasciare che chi di dovere possa fare il proprio lavoro senza interferenze. Il silenzio è la forma di rispetto a cui affido tutti i miei pensieri”.

*

Top