Cina, ecco l’albergo del futuro: tra intelligenza artificiale e drink serviti dai robot

Hotel

A Hangzhou, nella capitale della provincia orientale cinese della Zhejiang, Alibaba ha appena inaugurato l’albergo del futuro

Scordatevi chiavi, tessere e camerieri. Nelle stanze dell’hotel del futuro, appena inaugurato dal colosso dell’e-commerce Alibaba, si potrà entrare solo ed esclusivamente tramite il riconoscimento facciale. E’ tutto merito dell’intelligenza artificiale, grazie alla quale si possono anche chiudere le tende, accendere televisori, e spegnere le luci prima di schiacciare un bel pisolino. Il tutto, alla modica cifra di 380 euro a notte.

L’albergo del futuro, soprannominato FlyZoo Hotel, si trova a Hangzhou, capitale della provincia orientale cinese della Zhejiang. E la location non è mica casuale. Difatti, nella stessa città si trova anche la sede legale del colosso dell’e-commerce cinese.

L’intera filosofia del Flyzoo Hotel si basa su un sistema di intelligenza artificiale chiamato “Tmall Genie“. Si tratta di una sorta di mega-computer che assiste e asseconda tutte le esigenze degli ospiti: dal check in al check out, dagli ordini in camera alla guida vocale che scorta i turisti all’interno dell’albergo.

“Il nuovo sistema di intelligenza artificiale – spiega Wang Qun, CEO del Flyzoo Hotel, ai microfoni dei giornalisti di ChinaDailyci aiuterà a migliorare l’efficenza del nostro hotel, riducendo più della metà dei lavori che impiegano personale umano”. Non solo. “Il Flyzoo Hotel – conclude Wang Qundispone di ben 7 stanze a tema, che renderanno unico ed indimenticabile il soggiorno dei nostri ospiti”.

Articoli correlati

Top