Calcio: il rapporto tra l’Inter e Mauro Icardi è al capolinea?

icardi

“Il rinnovo di Icardi con l’Inter ad oggi è molto lontano”. Con questo messaggio Wanda Nara gela i tifosi nerazzurri.

E’ stata l’agente e moglie del capitano dell’Inter Icardi, a sbilanciarsi sul futuro dell’attaccante nerazzurro dicendo che “non ha senso rinnovare per lo stesso ingaggio che percepisce ora Mauro, noi crediamo che sia a un livello superiore”. Parole che vogliono dire essenzialmente due cose: la prima è la volontà di tirare su l’ingaggio nel contratto che attualmente lega il calciatore argentino all’Inter fino al 2021, la seconda (se le richieste economiche non trovassero un riscontro positivo da parte della dirigenza interista) è l’eventualità di cambiare squadra. Ipotesi niente affatto remota, dovuta al fatto che Icardi fa gola a molti “top team” europei.

La bella e scaltra Wanda Nara, intervistata da As, questo lo sa e fa leva sui timori suscitati dopo che TycSports aveva anticipato la rottura definitiva della trattativa per il prolungamento del contratto. Anticipazione rinforzata dal fatto che il clima nell’ambiente è piuttosto teso, avendo l’Inter multato Icardi per il rientro ritardato dall’Argentina, un ritardo dovuto ad un volo cancellato.

“Ci sono club molto importanti interessati a Mauro e siamo molto lontani dall’arrivare a un accordo. Le cifre di cui si parla in Italia a proposito del rinnovo non sono vere e non ci è ancora arrivata una proposta soddisfacente da parte dell’Inter”. Questo viene detto lasciando però aperto uno spiraglio per ulteriori trattative: “non neghiamo che non si possa arrivare a un accordo, però ad oggi siamo molto lontani”, ribadisce la moglie del calciatore.

Articoli correlati

Top