Calcio: la Roma ha ufficializzato l’esonero di Di Francesco

di francesco

Dopo l’estromissione dalla Champions League, la società capitolina ha optato per la sostituzione del tecnico Di Francesco. In arrivo Claudio Ranieri.

La sconfitta contro il Porto nei quarti di finale di Champions League è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. A farne le spese è stato Eusebio Di Francesco, esonerato dopo un giorno di riflessione. La Roma ha diramato poco fa un comunicato di routine con cui “la Società ringrazia l’allenatore per il lavoro svolto sulla panchina giallorossa e gli augura il meglio per il futuro”.

Il presidente Pallotta, che ieri aveva sbottato a mezzo social per i controversi episodi e le conseguenti decisioni arbitrali che hanno pesantemente condizionato la sfida con i portoghesi, ha dichiarato a nome suo e di tutta l’AS Roma di “voler ringraziare Eusebio per l’impegno profuso. Ha sempre lavorato con un atteggiamento professionale e ha messo al primo posto gli interessi del Club rispetto a quelli personali. Gli auguriamo il meglio per la sua carriera”.

Alla fine, quindi, Di Francesco paga per tutti, addossandosi le colpe di un momento figlio delle scelte prese da altri durante una fallimentare campagna acquisti che invece di ridurre il gap con le big del campionato italiano ed irrobustire la rosa messa a disposizione del tecnico, ha finito per indebolire e minare al suo interno una squadra che l’anno passato era passata attraverso l’approdo in semifinale di Champions League ed un buon piazzamento nella zona di vertice in campionato.

A rimanere è un lavoro svolto, nonostante cessioni eccellenti, infortuni e mille difficoltà, estremamente professionale (oggi Di Francesco ha regolarmente diretto l’allenamento a Trigoria) e il voler imporre ogni volta il proprio gioco e la propria visione del calcio. Non a caso, proprio ieri sera, il tecnico aveva incassato l’apprezzamento e l’endorsement su Sky di Fabio Capello, uno che del calcio è un grande conoscitore.

Ma poco fa, dopo una profonda e sofferta riflessione, è arrivata la notizia della sostituzione che avverrà con tutta probabilità con Claudio Ranieri, esonerato durante questa stagione dal Fulham. A lui l’onere di traghettare la Roma verso lidi più sicuri, leggasi il quarto posto e la qualificazione alla prossima Champions League.

Articoli correlati

Top