Cinema: a settembre il nuovo film di Quentin Tarantino

cinema

“C’era una volta a Hollywood” vedrà protagonisti Brad Pitt e Leonardo DiCaprio. L’anteprima al Festival di Cannes?

Torna al cinema Quentin Tarantino e lo fa in grande stile. Stavolta, nel suo viaggio attraverso il tempo ed i generi del grande schermo, si ferma ad analizzare la Los Angeles del 1969 sconvolta da un grave fatto di cronaca. Lo fa con l’aiuto di Brad Pitt e Leonardo DiCaprio in C’era una volta a Hollywood, nelle sale cinematografiche dal prossimo luglio (dal 19 settembre sbarcherà in Italia). Calata nell’atmosfera della Hollywood hippy, la pellicola racconta anche del feroce massacro a Bel Air in cui fu uccisa Sharon Tate (interpretata da Margot Robbie).

Secondo le voci che sono trapelate, il film potrebbe avere l’anteprima mondiale al festival di Cannes a maggio, quindi anticipata di due mesi dall’effettiva data di uscita oltreoceano.

“Ho lavorato alla sceneggiatura per cinque anni e ho vissuto nella contea di Los Angeles per la maggior parte della mia vita, compreso il 1969 – ha detto Tarantino -. Sono davvero entusiasta di raccontare la storia di una Los Angeles e di una Hollywood che non esistono più e non potrei essere più felice di avere DiCaprio e Pitt nei ruoli di Rick e Cliff”.

Particolare interessante, nel film c’è stata l’ultima interpretazione al cinema di Luke Perry, scomparso prematuramente pochi giorni fa.

Articoli correlati

Top