Clamoroso errore di rotta di un aereo in Gran Bretagna

aereo

E’ frequente sbagliare strada, ma non in cielo. E così al posto di Dusseldorf un gruppo di passeggeri si è ritrovato ad Edimburgo.

Un aereo che confonde la rotta si vede raramente, poi quando lo fa in maniera così evidente ci si chiede come sia stato possibile dirigere un velivolo da est a nord. Questo è quanto fatto da un equipaggio della compagnia tedesca WDL Aviation durante un volo operato per conto della British Airways decollato da Londra. Il programma era quello di atterrare a Dusseldorf, in Germania, ma quando i passeggeri hanno ascoltato dall’altoparlante l’inquietante “welcome to Edinburgh” (benvenuti a Edimburgo, in Scozia) hanno realizzato che qualcosa non era andata per il meglio.

Quanto accaduto ha una motivazione semplice quanto disarmante: al comandante e al copilota dell’aereo, come ammesso dalla stessa British Airways, pare siano state date mappe sbagliate, le cui coordinate sono state poi inevitabilmente inserite nel sistema di navigazione. La compagnia britannica non ha potuto far altro che rilasciare un’imbarazzata dichiarazione con la quale si è scusata “con i clienti per quest’intoppo nel loro viaggio, li contatteremo individualmente”, lasciando presagire un ovvio rimborso.

Gli allibiti passeggeri, per doveroso atto di cronaca, dopo il disguido sono immediatamente ripartiti verso la corretta destinazione.

Articoli correlati

Top