Come effettuare una donazione online

donazione

Per dare il proprio contributo economico a sostegno di una causa socialmente utile è possibile effettuare una donazione.

La rivoluzione tecnologica ha interessato anche questo ambito ed ha introdotto la possibilità di fare delle donazioni online.

In questa guida ci occuperemo nello specifico del metodo digitale, spiegando come procedere e quali sono i vantaggi di devolvere somme di denaro sul web. Sono stati implementati dei sistemi appositi ed infatti donare online è diventato molto semplice e richiede solo pochi minuti. Scopriamo di più, analizzando sia le tipologie di contributi, sia i metodi di pagamento.

Quali sono le tipologie di donazioni che si possono fare online?

Sono diverse le tipologie di donazioni disponibili. Ciascuno è libero di scegliere quella che preferisce, in base alla somma complessiva che desidera devolvere ed investire nel progetto che ha a cuore. La grande distinzione va fatta tra le donazioni singole e le donazioni ricorrenti.

Nel primo caso ci si impegna ad effettuare un unico versamento della cifra che si desidera. Nella maggior parte dei casi non ci sono dei minimi per la donazione e qualora dovessero essere presenti sono previste delle somme molto basse come limite minimo, in modo da consentire a tutti di dare un contributo, anche se piccolo.

C’è poi la possibilità di contribuire con delle donazioni ricorrenti, le quali possono a loro volta avere una cadenza annuale, oppure una cadenza mensile. Chi devolve può stabilire in questo caso la cifra da devolvere ed anche la frequenza con cui farlo: la somma impostata sarà prelevata in automatico sfruttando il metodo di pagamento impiegato per il primo versamento.

Scegliere di devolvere un contributo economico in maniera ricorrente significa impegnarsi maggiormente nel sostenere uno specifico progetto, consapevoli della sua utilità sociale e dell’importanza di raccogliere fondi per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Quali sono i metodi di pagamento disponibili?

Vediamo ora quali sono i metodi di pagamento che si possono utilizzare per devolvere il proprio contributo online, direttamente da pc desktop o da smartphone, senza doversi recare in un istituto di credito per effettuare il versamento.

Uno dei metodi di pagamento online preferiti è PayPal: si tratta di un conto online gratuito, il quale può essere collegato anche al proprio conto corrente o ad una carta di credito. Lo scopo di PayPal è consentire di gestire i movimenti di denaro online – sia in entrata che in uscita – e dunque torna utile anche per inviare un contributo economico alle onlus. In alternativa è possibile ricorrere alle tradizionali carte di credito. Tutti i principali circuiti sono abilitati, il che semplifica notevolmente la procedura.

Quali sono i vantaggi?

Il primo vantaggio è la possibilità di portare a termine il processo nel giro di pochi minuti, restando comodamente a casa. A questo grande vantaggio si affianca anche il poter tenere sotto controllo le donazioni che si effettuano, in particolare se si decide di impostare dei versamenti ricorrenti.

La gestione online consente infine di devolvere del denaro a diverse onlus ed associazioni di volontariato, potendo avere accesso in pochi secondi ai dati necessari per l’invio del denaro per il sostegno delle cause socialmente utili.

Articoli correlati

Top