Lampedusa non viene menzionata solo per le vicende legate agli sbarchi dei profughi

lampedusa

Un’iniziativa ambientalista che ha avuto luogo a Lampedusa ci fa ricordare la tutela delle bellezze dell’isola siciliana.

Per troppo tempo Lampedusa è stata accomunata ad eventi tragici come i tentativi di sbarco da parte delle navi delle Ong che hanno relegato in secondo piano l’incanto e la straordinarietà dell’isola, posta proprio al centro del Mar Mediterraneo. A ricordarci del bisogno di salvaguardare una “perla”naturalistica come questa è stata l’iniziativa di alcune realtà che si sono rimboccate le maniche per tentare di restituire decoro e splendore ai mari cristallini di Lampedusa.

“Ringrazio i centri di immersione Pelagos e Marina Diving, l’Amp, i nostri due capitani Giovanni e Filippo, e tutti gli altri che con sacrificio hanno ripulito alcune tratti di fondali e di costa, come la Tabaccara e l’Isola dei Conigli”, aggiunge Martello che attualmente si sta occupando anche dell’emergenza legata allo sbarco dei migranti e alla vicenda della Open Arms, la nave della Ong con a bordo un centinaio di profughi.

Articoli correlati

Top