Sciacalli ai tempi del Coronavirus, tentate truffe approfittando delle misure di sostegno dell’Inps

truffe

Sconfortante, appurare che anche in questo delicato periodo qualcuno architetti truffe con il metodo del “phishing”.

L’Inps informa i propri utenti che in queste ore è partita una campagna di malware attraverso l’invio di SMS che invitano a cliccare su un link per aggiornare la propria domanda COVID-19 e inducono ad installare una APP malevola. Lo comunica lo spesso istituto.

A riguardo, si informa che tali SMS non sono inviati dall’Inps. Eventuali SMS che l’Istituto dovesse inviare non conterranno link a siti web. L’unico accesso ai servizi Inps è dal sito istituzionale www.inps.it.

Articoli correlati

Top