Le ex casalinghe di Rimini diventano escort

casalinghe

Alla faccia delle casalinghe. A Rimini, quattro donne annoiate (sembra che siano bellissime) hanno deciso di dire basta alla disoccupazione e dare una svolta alla loro vita. In che modo? Diventando escort, non professioniste.

Già, proprio così. Si sono organizzate e hanno affittato un appartamento, trasformandolo in una casa di appuntamenti. Poi il compito più semplice, di routine ovvero inserire gli annunci sul web, descrivendo le loro misure, le loro performance sessuali. Insomma, hanno elencato le specialità della casa che, per le quattro ragazze (di età compresa tra i 24 e i 45 anni), non sono più evidentemente il sugo della pasta e lo spezzatino come lo erano fino a poco tempo fa.

La loro popolarità sta aumentando sia a Rimini che in tutta l’Emilia Romagna. Il loro vero nome rimane volutamente segreto perché tutte e quattro le signore hanno mariti, ahiloro “cornuti” e figli all’oscuro di tutto. “Manteniamo l’anonimato ed anche il lavoro precedente (baby sitter, colf e cameriere n.d.r.) perché i nostri compagni non sanno nulla”, ha dichiarato una di loro in un’intervista esclusiva rilasciata alla “Nazione”. Le ex casalinghe, oltre a tradirli, non hanno nemmeno speso parole eleganti nei confronti dei propri partner. “Non sospettano niente e non sono delle volpi di intelligenza”.

Le quattro escort arrivano a guadagnare anche fino a 10 mila euro al mese. “Si, la vita ci è cambiata e il nuovo lavoro ci piace. Tutti questi soldi li mettiamo da parte per cercare di dare un futuro migliore ai nostri figli”. Ed hanno anche delle regole ferree che i clienti devono attenersi a rispettare. “Non andiamo a letto né con vecchi, né con stranieri. Non ci piacciono. A volte qualcuno si innamora di noi e vorrebbero fidanzarsi, ma noi siamo tutte già impegnate”.

Sesso, soldi e divertimento. Così è cambiata la loro vita. “Ci auguriamo che lo Stato non legalizzi mai la prostituzione, altrimenti saremmo costrette a fare le casalinghe”.

Poveri  mariti cornificati, ignari di tutto mentre le loro mogli li tradiscono senza farsi poi così tanti problemi.

Articoli correlati

4 Commenti

  1. Pingback: ORM agencies

  2. Pingback: traktor farmer z przyczep¹

*

Top